MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
Ecco le probabili formazioni e i consigli più importanti per il Girone D che vedrà protagoniste Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria, tra favorite, possibili sorprese e giocatori da tenere d'occhio.

ARGENTINA

Vai Leo, ora o mai più! Nonostante le ultime voci sul Ct Sampaoli, l'Argentina è una delle favorite al trono. Il suo reparto offensivo farebbe paura a chiunque con bocche da fuoco del calibro di Di Maria, Aguero, Higuain e non ultimo, Messi. A centrocampo ci saranno Mascherano e Biglia. Out Lanzini che a causa della rottura del crociato è dovuto tornare in patria. A difesa si può dare fiducia al romanista Fazio. Ah, in panchina scalpita Paulino Dybala.
PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1)
Caballero; Tagliafico, Fazio, Otamendi, Acuna; Biglia, Mascherano, Aguero, Messi, Di Maria, Higuain.

ISLANDA

L'Italia tifa Islanda e siamo prontissimi ad ascoltare il Geyser Sound! L'Islanda non ha giocatori tesserati con i top club, ma la loro grinta è senza eguali e siamo sicuri che ci regaleranno delle belle sorprese in questo appassionante Girone D. Il centrocampo è solido con Bjarnason, mentre a difesa ci intriga Magnusson. In avanti spiccano Boovarsson ed A. Finnbogason, andato in gol nell'ultima amichevole contro il Ghana.
PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2)
Halldorsson; Hermansson, R.Sigurdsson, Magnusson, A.Skulason; J.Gudmudsson, O.Skulason, Gunnarsson, B.Bjarnason, Boovarsson, Finnbogason.

CROAZIA

Nella Croazia c'è veramente tanta Serie A. Basti pensare ai vari Brozovic, Mandzukic, Perisic, Kalinic, Badelj e agli ex Kovacic e Vrsaljko. Nella retroguardia Vrsaljko potrebbe regalare diversi bonus, idem per Corluka. A centrocampo si scalda Badelj, mentre la star sarà Modric a supporto del tridente Perisic, Mandzukic e Kalinic, quest'ultimo potrebbe essere sostituito a gara in corso da Kramaric, apparso in splendida forma nelle ultime uscite.
PROBABILE FORMAZIONI (4-3-3)
Subasic; Vrsaljko, Corluka, Lovren, Strinic, Rakitic, Brozovic, Modric, Perisic, Mandzukic, Kalinic.

NIGERIA

Ogni volta che si dice Nigeria pensiamo alle capriole di Oba Oba Martins. A guidare la spedizione in Russia ci sarà il saggio Obi Mikel ed altre stelle come Moses del Chelsea e Iwobi dell'Arsenal. A difesa ci piace Ekong, mentre in avanti non va sottovalutata l'esplosività di Ighalo e la voglia di Simy, attaccante del Crotone.
PROBABILE FORMAZIONI (3-5-2)
Ezenwa; Ogu, Ekong, Balogun, Shehu, Obi Mikel, Ndidi, Iwob, Iheanacho; Ighalo, Moses.