Sampaoli Argentina Formazione Girone D
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
Se non vi siete ancora ripresi dall'entusiasmante Marocco-Iran e dalla tripletta di un mostruoso Cristiano Ronaldo, lasciatevi stupire dalla formazione che il ct dell'Argentina Sampaoli schiererà alle ore 15.00 contro l'Islanda nella prima partita del Girone D.

Sampaoli: "Inutile nascondersi"

Il ct Sampaoli si è presentato in conferenza stampa con le idee molto chiare, andando a sciogliere ogni dubbio di formazione e annunciando i probabili undici che scenderanno in campo. "Inutile nascondersi, tanto è già tutto chiaro - ha spiegato Sampaoli - giocheremo con Caballero; Salvio, Otamendi, Rojo, Tagliafico; Mascherano, Biglia; Meza, Messi, Di María; Agüero".

La piramide rovesciata?

In molti sentendo le parole di Sampaoli si sono chiesti se fossero pretattica o verità. Di sicuro interpretare il modulo non è semplice, ma Sampaoli non è nuovo a moduli bizzarri e bislacchi. Un anno fa contro Singapore schierò un 2-3-4-1, una sorta di piramide rovesciata, dallo stampo ultra offensivo con in campo molti attaccanti. Alla vigilia del Mondiale aveva annunciato che si sarebbe affidato ad un 2-3-3-2, dichiarazione che lo ha reso ostile agli occhi di molti e che domani contro l'Islanda porterebbe l'Argentina a giocare con:

Caballero Otamendi      Tagliafico Salvio      Mascherano      Rojo Di Maria      Biglia       Meza Aguero      Messi

Se Sampaoli sceglierà uno schema più "classico" si affiderà molto probabilmente ad un  4-3-3 con Rojo e Tagliafico terzini ed Otamendi e Mascherano coppia di centrali. A centrocampo ci saranno Biglia, Meza e Salvio con il tridente offensivo composto da Di Maria, Messi ed Aguero.

Fuori Higuain e Dybala

Se l'esclusione del Pipita Higuain lascia un po' di perplessità, su Dybala c'è qualche speranza che entri a partita in corso, infatti come ha spiegato il tecnico argentino: "Dybala si è allenato bene, vedremo quando sarà il suo momento per entrare in partita".