MILAN, ITALY - NOVEMBER 26: Cristian Ansaldi of Torino FC looks on during the Serie A match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 26, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
Il campionato è oramai alle porte. Domani, alle ore 18, si parte con l'anticipo Chievo-Juventus e l'attesissimo esordio di Cristiano Ronaldo. Si sa, comunque, che le squadre non sono mai al gran completo nelle prime giornate di campionato, ed anche quest'anno ci sono diversi squalificati ed indisponibili. Andiamo a vedere nel dettaglio chi sono. Partiamo dalle quattro squadre che non scenderanno in campo, visti i rinvii per i fatti di Genova, ovvero Milan. Genoa, Sampdoria e Fiorentina. Se le partite non dovessero essere recuperate nei giorni seguenti (ipotesi comunque ventilata dalla Gazzetta dello Sport di oggi), le squalifiche sarebbero valide per le gare della seconda giornata. Il Milan, dovesse cominciare il campionato direttamente dalla seconda giornata, dovrebbe affrontare il Napoli al San Paolo senza Hakan Calhanoglu, che deve scontare un turno di squalifica. Oltre a lui mancheranno anche gli infortunati Conti e Strinic. Nessuno squalificato nel Genoa, che però non potrà contare sugli infortunati Medeiros e Sandro, mentre la Sampdoria ha Caprari squalificato e Regini fuori per diversi mesi. In casa Fiorentina, invece, il francese Veretout ha ancora due turni di stop per squalifica, e rischia di cominciare il campionato direttamente dopo la sosta di settembre. Per quanto riguarda le partite che tra sabato e domenica si giocheranno regolarmente, ecco qual è la situazione di squalificati ed indisponibili. CHIEVO-JUVENTUS (sabato ore 18): nei clivensi fuori per infortunio Cesar, mentre tra i bianconeri indisponibili De Sciglio e Spinazzola. LAZIO-NAPOLI (sabato ore 20.30): ben tre squalificati per Simone Inzaghi: Lucas Leiva, Lulic e Patric. Out anche il nuovo acquisto Berisha. Ancelotti invece non potrà contare sui lungodegenti Meret e Ghoulam. TORINO-ROMA (domenica ore 18): squalificato Ansaldi, ancora fuori per diverso tempo Lyanco nel Toro. Nessuna defezione, invece, per i giallorossi. BOLOGNA-SPAL (domenica ore 20.30): tra i rossoblu out Destro (che potrebbe pure partire) e Donsah che ne avrà per due mesi. Nella Spal fuori Valoti e Floccari per infortunio. EMPOLI-CAGLIARI (domenica ore 20.30): in forte dubbio Maietta nell'Empoli, mentre nel Cagliari devono finire di scontare le loro squalifiche Joao Pedro e Srna che torneranno a settembre. PARMA-UDINESE (domenica ore 20.30): lunghissima la lista degli indisponibili parmensi: Dezi, Ciciretti, Gazzola, Bastoni, Scozzarella e Munari, oltre a Calaiò squalificato fino a dicembre. Nell'Udinese in dubbio il portiere Musso, mentre Badu tornerà a novembre. SASSUOLO-INTER (domenica ore 20.30): mezza difesa out per i neroverdi, che dovranno fare a meno di Lemos e Peluso. Spalletti, invece, non potrà contare su Nainggolan. ATALANTA-FROSINONE (lunedì ore 20.30): Varnier lo rivedremo ad anno nuovo, fuori anche Ilicic ancora per una ventina di giorni tra i bergamaschi. Nei ciociari Dionisi è squalificato ma starà fuori diversi mesi per infortunio, out anche Daniel Ciofani, Gori e Paganini, tutti per diverso tempo.