MILAN, ITALY - OCTOBER 07: Hakan Calhanoglu of AC Milan looks on during the Serie A match between AC Milan and Chievo Verona at Stadio Giuseppe Meazza on October 7, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
La terza giornata di Serie A si apre questa sera con il big match Milan-Roma. Domani scenderanno in campo Inter e Juventus, mentre tutte le altre si daranno battaglia nella giornata di domenica. Andiamo a vedere le probabili formazioni e le ultime dai campi per questo turno di campionato.

MILAN-ROMA (venerdì ore 20.30)

Nei rossoneri niente esordio per Caldara, ci sarà ancora Musacchio a fianco di Romagnoli. Davanti rientra Calhanoglu dopo la squalifica. Nella Roma sarà l'olandese Karsdorp a sostituire Florenzi infortunato, anche se le quotazioni di Santon sono in rialzo. Possibile chance dal 1' per Schick ed El Shaarawy.

BOLOGNA-INTER (sabato ore 18.00)

Out Palacio, dovrebbe essere Destro a far coppia con Falcinelli in attacco nel 3-5-2 di Pippo Inzaghi. Spalletti invece ritrova Nainggolan dal primo minuto, mentre Asamoah non è al meglio e dovrebbe lasciare il posto a Dalbert sulla corsia mancina.

PARMA-JUVENTUS (sabato ore 20.30)

Alla lunga lista degli indisponibili del Parma si è aggiunto anche Biabiany. Gervinho non è al meglio quindi partirà ancora titolare Da Cruz. Nella Juve ci saranno dal primo minuto sia Mandzukic che Cristiano Ronaldo, mentre a centrocampo potrebbe esordire dal primo minuto Emre Can.

FIORENTINA-UDINESE (domenica ore 18.00)

Nella Viola ultima giornata di squalifica da scontare per Veretout, con Fernandes che dovrebbe partire come play davanti alla difesa. Davanti ancora panchina per Pjaca. Nell'Udinese Mandragora è squalificato, possibile chance per Teodorczyk davanti come prima punta.

ATALANTA-CAGLIARI (domenica ore 20.30)

Dopo la cocente eliminazione in Europa, la Dea si rituffa in campionato con Hateboer e Barrow possibile titolari dal primo minuto. Nei sardi ballottaggio Sau-Farias, mentre dietro Ceppitelli è infortunato e ci sarà Klavan accanto a Romagna.

CHIEVO-EMPOLI (domenica ore 20.30)

Sorrentino dovrebbe rientrare in porta nel Chievo, mentre non ci saranno Cacciatore ed Hetemaj. Nell'Empoli torna a disposizione Maietta che dovrebbe scalzare Rasmussen al centro della difesa. Ballottaggio in mezzo al campo Capezzi-Bennacer.

LAZIO-FROSINONE (domenica ore 20.30)

Nella Lazio si va verso la conferma dell'undici anti-Juve, Correa scalpita ma Luis Alberto partirà titolare. Nel Frosinone il costaricense Campbell insidia Ciano per una maglia accanto a Perica nel 3-5-2 di Moreno Longo.

SAMPDORIA-NAPOLI (domenica ore 20.30)

Giampaolo dovrebbe lanciare Tonelli dal primo minuto al posto del gambiano Colley. Attenzione ai ballottaggi Saponara-Ramirez e Caprari-Defrel. Ancelotti invece conferma Milik dal primo minuto ed Ospina tra i pali, ancora fuori Fabian Ruiz.

SASSUOLO-GENOA (domenica ore 20.30)

Confermato Locatelli nel Sassuolo davanti alla difesa con Magnanelli non al meglio, ballottaggio Sensi-Bourabia per il ruolo di mezzala destra. Nel Genoa Sandro è ancora ai box, e Ballardini potrebbe confermare in toto l'undici vittorioso contro l'Empoli all'esordio con la coppia Piatek-Kouamè.

TORINO-SPAL (domenica ore 20.30)

Nel Toro Ansaldi starà fuori almeno 40 giorni, spazio quindi ad Ola Aina sulla fascia mancina. Fuori anche Baselli, c'è Soriano. Nella Spal capolista Semplici non dovrebbe cambiare nulla, con Schiattarella unico dubbio in ballottaggio con l'ex Valdifiori.