during the UEFA Europa League Group F match between AC Milan and Real Betis at Stadio Giuseppe Meazza on October 25, 2018 in Milan, Italy.
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
10a giornata del campionato di Serie A alle porte. Neanche il tempo di smaltire la tre giorni europea tra Champions ed Europa League che è già ora di rituffarci nel nostro campionato. Andiamo a vedere quali sono le ultime dai campi delle venti squadre di Serie A che scenderanno in campo tra sabato, domenica e lunedì.  

ATALANTA-PARMA (sabato ore 15.00)

Qui Atalanta: dopo la straordinaria tripletta al Chievo, Ilicic parte titolare nel tridente con Gomez e Zapata. Solito duello Berisha-Gollini con l'albanese favorito, per il resto formazione tipo. Qui Parma: rientra Gervinho, ma allo stesso tempo si ferma Inglese. Al suo posto ci sarà Ceravolo. Fuori anche Dimarco (c'è Gobbi), davanti a completare il tridente giocherà Di Gaudio.

EMPOLI-JUVENTUS (sabato ore 18.00)

Qui Empoli: in porta verso la conferma Provedel. In difesa out Veseli, c'è Antonelli. Ballottaggio tra Acquah e Bennacer, ma se non gioca La Gumina si passa al 4-3-2-1 e sono entrambi titolari. Qui Juventus: poco turnover in casa Juve. Probabile il 4-2-3-1 con Dybala in panchina e Mandzukic out. In difesa confermata la coppia Bonucci-Chiellini, con Spinazzola che torna tra i convocati.

TORINO-FIORENTINA (sabato ore 20.30)

Qui Torino: Zaza non è al top, quindi la coppia d'attacco sarà Belotti-Iago. In difesa torna Moretti, sulle fasce De Silvestri e Berenguer, probabile panchina per Soriano. Qui Fiorentina: formazione tipo per Pioli, che si affida ancora al 4-3-3. Davanti Pjaca è in ballottaggio con Mirallas ma parte favorito, così come Benassi su Fernandes.

SASSUOLO-BOLOGNA (domenica ore 12.30)

Qui Sassuolo: sempre più probabile il forfait di Boateng: ci sarà Babacar al centro dell'attacco con Berardi e Di Francesco. Confermato il 3-4-3 con Magnanelli e Bourabia in mezzo al campo e Locatelli ancora in panchina. Qui Bologna: problemi sulle fasce per Inzaghi: out Mattiello e Krejci, in forte dubbio anche Dijks. Se quest'ultimo non ce la fa si passa alla difesa a 4. Davanti con Santander ci sarà Palacio e non Falcinelli.

CAGLIARI-CHIEVO (domenica ore 15.00)

Qui Cagliari: out Farias, Klavan e Lykogiannis. In difesa si giocano un posto in mezzo Pisacane e Romagna, mentre davanti con Pavoletti ci saranno Joao Pedro e Ionita. Qui Chievo: Tomovic ed Obi rimangono in forte dubbio, mentre Giaccherini dovrebbe riuscire a rientrare. Confermato il 3-5-2 con Cesar che rientra al posto dello squalificato Barba. Chance per Meggiorini.

GENOA-UDINESE (domenica ore 15.00)

Qui Genoa: Juric conferma Radu in porta e Romero nella difesa a 3. In attacco ancora spazio alla coppia Kouamè-Piatek, con Pandev pronto a subentrare. Qui Udinese: nei friuliani sono out Nuytinck e Teodorczyk, ma sono recuperati Fofana, De Paul e Mandragora. In difesa spazio ad Opoku, mentre in attacco ci sarà ancora Pussetto sulla fascia destra.

SPAL-FROSINONE (domenica ore 15.00)

Qui Spal: in porta torna Gomis stante la squalifica di Milinkovic. Mancheranno anche gli infortunati Djourou e Valdifiori, mentre in attacco si va verso la coppia Paloschi-Petagna. Qui Frosinone: Molinaro e Maiello sono entrambi in dubbio, mentre di sicuro non ci sarà Hallfredsson. Longo dovrebbe optare per un 3-4-1-2 con Ciano a sostegno di Ciofani e Campbell.

MILAN-SAMPDORIA (domenica ore 18.00)

Qui Milan: assenza pesante in casa rossonera, con Calhanoglu fuori dai giochi. Al suo posto Castillejo. In difesa di nuovo Musacchio titolare, così come potrebbe giocare dal 1' Abate al posto di Calabria. Qui Sampdoria: ballotaggio Ramirez-Saponara sulla trequarti con l'uruguagio favorito. Defrel non è al meglio: se non ce la fa, pronto Caprari. Per il resto soliti noti con l'oramai coppia fissa Tonelli-Andersen in difesa.

NAPOLI-ROMA (domenica ore 20.30)

Qui Napoli: tornano tra i convocati Meret e Ghoulam, entrambi in panchina. Insigne in forte dubbio, pronta la coppia Mertens-Milik. Zielinski dovrebbe essere preferito a Fabian Ruiz. Qui Roma: diverse defezioni in casa giallorossa. Out Pastore e Perotti, in forte dubbio Florenzi, Kluivert e Karsdorp. Anche Pellegrini non è al top, e se non ce la fa gioca Cristante. Confermato il tridente El Shaarawy-Dzeko-Under.

LAZIO-INTER (lunedì ore 20.30)

Qui Lazio: Inzaghi da ancora fiducia a Correa, lasciando in panchina Luis Alberto. In attacco ci sarà il solito inossidabile Ciro Immobile. Qui Inter: rispetto alla sfida con il Barça, Spalletti cambierà qualche interprete: Dalbert sostituirà Asamoah. A centrocampo torna Gagliardini. Icardi dovrebbe essere supportato dal trio Lautaro Martinez, Politano e Perisic.