MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
La 15a giornata di Serie A apre di venerdì col botto, perchè c'è subito Juventus-Inter. Domenica sera, a chiudere il programma, un gustoso Milan-Torino. Nel mezzo, altre otto partite, tutte importanti ai fini del fantacalcio. Ecco allora come di consueto i nostri consigli su chi schierare, chi evitare e le scommesse. Un nome a squadra per ogni categoria. Scopriamoli insieme!

Juventus-Inter (venerdì ore 20.30)

CHI SCHIERARE: Ronaldo nella Juve e Icardi nell'Inter. Sono due bomber di razza e non vanno mai tenuti fuori, neanche in partite così. CR7 è il capocannoniere del campionato, Icardi ha fatto male più volte ai bianconeri.. CHI EVITARE: De Sciglio nella Juventus: sembra essere lui l'unico punto un po' più debole. D'Ambrosio nell'Inter: non è sempre preciso dietro, ed avrà contro un attacco atomico, rischia di andare fuori giri. LE SCOMMESSE: Szczesny nella Juve: è in un gran momento e potrebbe anche mantenere la porta inviolata. Joao Mario nell'Inter: giocherà lui per Nainggolan e potrebbe essere l'asso nella manica di Spalletti.

Napoli-Frosinone (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Mertens nel Napoli: non si può lasciarlo fuori in una partita così. Campbell nel Frosinone: ha la tecnica per farsi valere anche al San Paolo. CHI EVITARE: Diawara nel Napoli: potrebbe essere lanciato titolare ma non convince il suo attuale momento. Sportiello nel Frosinone: non è questa la partita più adatta per schierarlo. LE SCOMMESSE: Zielinski nel Napoli: è stato criticato in settimana, è la partita giusta per far vedere le sue qualità. Zampano nel Frosinone: sempre positivo e propositivo, potrebbe prendere un buon voto anche in questo caso.

Cagliari-Roma (sabato ore 18.00)

CHI SCHIERARE: Pavoletti nel Cagliari: sta giocando bene ed è un osso duro per le difese avversarie. Under nella Roma: il gran gol con l'Inter potrebbe averlo sbloccato definitivamente. CHI EVITARE: Faragò nel Cagliari: deve raccogliere la pesante eredità dello squalificato Barella. Schick nella Roma: lo abbiamo atteso tanto, anche troppo... LE SCOMMESSE: Bradaric nel Cagliari: ha le chiavi del centrocampo sardo e sta cercando il suo primo acuto... Kluivert nella Roma: riuscirà finalmente a far vedere le sue qualità?

Lazio-Sampdoria (sabato ore 20.30)

CHI SCHIERARE: Immobile nella Lazio: può far male ad una difesa blucerchiata ultimamente un po' sbadata. Ramirez nella Samp: è in forma, bisogna sfruttare il momento. CHI EVITARE: Radu nella Lazio: un po' incerto nell'ultimo periodo ed incline ai cartellini. Defrel nella Sampdoria: è incalzato anche da Caprari, non ce la sentiamo di proporvelo per questa giornata. LE SCOMMESSE: Luis Alberto nella Lazio: è in ballottaggio con Correa, ma se siete amanti del rischio potete provare a metterlo. Linetty nella Samp: il polacco sa inserirsi bene ed ha dimostrato di saper pungere.

Sassuolo-Fiorentina (domenica ore 12.30)

CHI SCHIERARE: Babacar nel Sassuolo: sta bene e sarà anche l'ex della sfida. Chiesa nella Fiorentina: toccherà a lui accendere la luce e magari anche innescare Simeone. CHI EVITARE: Rogerio nel Sassuolo: avrà Chiesa contro e potrebbe soffrire. Milenkovic nella Fiorentina: con il suo fisico potrebbe far fatica contro i veloci esterni degli emiliani. LE SCOMMESSE: Berardi nel Sassuolo: in Coppa Italia ha fatto bene, riuscirà finalmente a trovare continuità? Gerson nella Fiorentina potrebbe essere schierato nel tridente ed è un profilo invitante.

Empoli-Bologna (domenica ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Caputo nell'Empoli: segna a raffica, ed in casa contro il Bologna va schierato senza se e senza ma. Santander nel Bologna: ha dimostrato di essere il pericolo numero uno per le difese avversarie. CHI EVITARE: Zajc nell'Empoli: purtroppo Iachini lo lascerà ancora in panchina per la delusione di tanti fantallenatori.. Pulgar nel Bologna: sta attraversando un brutto momento di forma, meglio non rischiare. LE SCOMMESSE: Di Lorenzo nell'Empoli: ora che gioca anche più avanzato è buono anche per il modificatore. Orsolini nel Bologna: è colui che può vivacizzare i rossoblu e trovare magari anche un acuto.

Parma-Chievo (domenica ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Inglese nel Parma: si spera sempre nel famoso gol dell'ex.. Giaccherini nel Chievo: dovrebbe tornare dal 1', va schierato perchè gran parte delle fortune del Chievo passano dai suoi piedi. CHI EVITARE: Ciciretti nel Parma: potrebbe sostituire Gervinho ma anche a San Siro è apparso fuori forma. Barba nel Chievo: Inglese è un brutto cliente, meglio fare altre scelte in difesa. LE SCOMMESSE: Stulac nel Parma: il posto di Grassi potrebbe prenderlo lui, le qualità le ha tutte per far bene. Stepinski nel Chievo: potrebbe riprendersi il posto da titolare, attenzione al colpo a sorpresa!

Udinese-Atalanta (domenica ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Pussetto nell'Udinese: ora che gioca con continuità sta mostrando tutte le sue ottime doti. Zapata nell'Udinese: dopo il gol dell'ex al Napoli, ne cerca un altro contro i bianconeri. CHI EVITARE: Pezzella nell'Udinese: troverà sulla sua strada un Hateboer in grande spolvero. Toloi nell'Atalanta: non è al meglio ed è in dubbio, se gioca potrebbe essere un rischio schierarlo. LE SCOMMESSE: Lasagna nell'Udinese: tornerà titolare e vorrà farsi trovar pronto. Freuler nell'Atalanta: sta giocando bene, gli manca solo il gol..

Genoa-Spal (domenica ore 18.00)

CHI SCHIERARE: Piatek nel Genoa: dopo la brutta parentesi con Juric, si può rilanciare con Prandelli. Lazzari nella Spal: semplicemente irrinunciabile. CHI EVITARE: Lazovic nel Genoa: dovrebbe sostituire Romulo, ma non garantisce la stessa qualità e quantità. Gomis nella Spal: la coppia Kouamè-Piatek non fa dormire sonni tranquilli. LE SCOMMESSE: Criscito nel Genoa: il capitano vorrà suonare la carica. Paloschi nella Spal: e se alla fine giocasse lui là davanti?

Milan-Torino (domenica ore 20.30)

CHI SCHIERARE: Higuain nel Milan: torna dopo la squalifica e non segna da troppo tempo. Iago Falque nel Toro: la sua abilità tra le linee può far male ai rossoneri. CHI EVITARE: Calabria nel Milan: non sempre preciso, può soffrire il gioco sugli esterni dei granata. Baselli nel Toro: a centrocampo sarà dura contro due giocatori fisici come Bakayoko e Kessie. LE SCOMMESSE: Calhanoglu nel Milan: sarà la volta buona per il turco che fin qui ha deluso in campionato? Meitè nel Toro: ha fatto vedere buone cose fin qui e potrebbe non sfigurare, anzi..