MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.
La Serie A ci regala una 17a giornata come piace a noi fantacalcisti, con tutte le partite insieme: un anticipo alle 12.30, sei partite alle 15.00, due partite alle 18.00 ed una alle 20.30. In questo nostro articolo vi abbiamo già dato delle dritte per questi tre turni natalizi che ci aspettano. Qui, invece, come al solito, andremo a dare i nostri consigli per il prossimo turno: chi schierare, chi evitare e le scommesse per questa 17a giornata.

Lazio-Cagliari (sabato ore 12.30)

CHI SCHIERARE: Correa nella Lazio: il Tucu è sempre molto positivo e non disdegna qualche bonus. Joao Pedro nela Cagliari: in un momento di difficoltà tra squalificati ed infortunati tocca a lui accendere la luce. CHI EVITARE: Lulic nella Lazio: dovrebbe fare il terzino in una difesa a 4, l'insufficienza è dietro l'angolo. Klavan nel Cagliari: avrà contro uno degli attaccanti più prolifici del campionato come Immobile, meglio non rischiare. LE SCOMMESSE: Luis Alberto nella Lazio: qualche sprazzo positivo lo ha fatto vedere ultimamente, è una scommessa da provare per questa giornata. Ionita nel Cagliari: ha già fatto male alla Roma, perchè non schierarlo anche contro i biancocelesti?

Empoli-Sampdoria (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Caputo nell'Empoli: quando i toscani giocano in casa, il bomber è praticamente imprescindibile. Praet nella Samp: è in gran forma, meglio sfruttare il momento. CHI EVITARE: Capezzi nell'Empoli: dovrebbe sostituire Bennacer, ma in mezzo al cmapo potrebbe subire il palleggio dei doriani. Sala nella Samp: dei quattro dietro è quello più a rischio insufficienza. LE SCOMMESSE: Silvestre nell'Empoli: scaricato dalla Samp in estate, avrà il dente avvelenato.. Saponara nella Samp: il suo stato di forma positivo combacia con la sfida alla squadra che l'ha lanciato..

Genoa-Atalanta (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Piatek nel Genoa: è tornato a segnare con regolarità, non si discute. Gomez nell'Atalanta: sta giocando bene, gli manca solo il gol: schieratelo e sperate che arrivi proprio oggi! CHI EVITARE: Lazovic nel Genoa: il gioco atalantino passa molto dalle fasce, e lui non ha nella fase difensiva il suo punto forte. De Roon nell'Atalanta: sta facendo abbastanza bene, ma è in diffida e questo potrebbe frenarlo un po'. LE SCOMMESSE: Hiljemark nel Genoa: lo svedese spesso e volentieri sa inserirsi coi tempi giusti. Mancini nell'Atalanta: è uno dei difensori più in forma del campionato e di tanto in tanto sa far male anche nell'area avversaria.

Milan-Fiorentina (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Higuain nel Milan: il periodo di digiuno non può durare in eterno, San Siro è il giusto palcoscenico per sbloccarsi. Veretout nella Fiorentina: potrà sfruttare i problemi a centrocampo del Milan per impossessarsi della zona nevralgica del campo. CHI EVITARE: Calhanoglu nel Milan: periodaccio per il tedesco, che inoltre giocherà mezzala, ruolo non adattissimo a lui. Biraghi nella Fiorentina: Suso potrebbe rivelarsi un cliente scomodo. LE SCOMMESSE: Castillejo nel Milan: giocherà nei tre davanti ed avrà meno compiti difensivi, potrebbe beneficiarne. Gerson nella Fiorentina: il brasiliano ha i colpi per impensierire la difesa rossonera.

Napoli-Spal (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Insigne nel Napoli: lo scugnizzo napoletano ha le carte in regola per non deludere chi lo schiererà in questa giornata. Lazzari nella Spal: in una partita difficile come questa, bisogna aggrapparsi a chi quasi sempre porta a casa la sufficienza. CHI EVITARE: Milik nel Napoli: l'unico fattore che ci potrebbe spingere a non consigliarlo è la sua probabile panchina. Altrimenti, se dovesse giocare, schieratelo. Petagna nella Spal: si prospetta una giornata di duro lavoro per il puntero ferrarese. LE SCOMMESSE: Ounas nel Napoli: e se alla fine uscisse fuori lui dal turnover di Ancelotti? Kurtic nella Spal: potrebbe anche riposare causa diffida, ma se dovesse giocare è uno che il colpo in canna ce l'ha sempre.

Sassuolo-Torino (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: Ferrari nel Sassuolo: è oramai una sicurezza ed è anche pericoloso quando si butta in avanti. Izzo nel Torino: è in grande forma e vorrà confermare quanto di buono fatto vedere con Milan e Juve. CHI EVITARE: Babacar nel Sassuolo: la difesa del Toro, se in giornata, non concede praticamente nulla. De Silvestri nel Torino: è in ballottaggio con Aina ed è in generale lontano parente di quello ammirato lo scorso anno. LE SCOMMESSE: Bourabia nel Sassuolo: ha fatto vedere buone cose e può sfruttare l'assenza di Duncan a centrocampo. Baselli nel Toro: un gol ogni tanto sa regalarlo, ed è un po' che non segna..

Udinese-Frosinone (sabato ore 15.00)

CHI SCHIERARE: De Paul nell'Udinese: scontro salvezza cruciale, l'argentino non può fallire. Ciofani nel Frosinone: la salvezza passa anche e soprattutto dai suoi gol e vorrà subito impressionare il nuovo mister. CHI EVITARE: Larsen nell'Udinese: in netto calo rispetto allo scorso anno, poco a suo agio nella difesa a tre. Goldaniga nel Frosinone: il passaggio alla difesa a 4 ed i veloci attaccanti friulani ci sconsigliano di schierarlo. LE SCOMMESSE: Musso nell'Udinese: ha preso sempre pochi gol, magari stavolta gli riesce il clean sheet. Ciano nel Frosinone: ha un sinistro magico, se riesce a farlo cantare possono essere dolori per gli avversari.

Chievo-Inter (sabato ore 18.00)

CHI SCHIERARE: Giaccherini nel Chievo: non è titolare al 100%, ma se gioca è uno dei pochi clivensi schierabili al fantacalcio. Handanovic nell'Inter: è una di quelle partite in cui può evitare di raccogliere palloni in fondo al sacco. CHI EVITARE: Rossettini nel Chievo: Icardi è una brutta bestia. D'Ambrosio nell'Inter: probabilmente giocherà a sinistra e potrebbe risentirne. LE SCOMMESSE: Sorrentino nel Chievo: col cambio di allenatore ha ricominciato a prendere pochi gol e con le big si esalta sempre. Politano nell'Inter: sempre buone prestazioni, contro il Chievo potrebbe tornare anche al gol.

Parma-Bologna (sabato ore 18.00)

CHI SCHIERARE: Bruno Alves nel Parma: non avrà contro un attacco molto pericoloso, in casa in situazioni così si può scheirare. Orsolini nel Bologna: uno dei pochi nella rosa rossoblu che ha i colpi per accendere la miccia. CHI EVITARE: Biabiany nel Parma: fin qui non ha brillato, e non è la classica partita da contropiede nella quale può accendersi. Santander nel Bologna: la rocciosa difesa parmense potrebbe rivelarsi indigesta. LE SCOMMESSE: Sepe nel Parma: se lo avete è una delle poche volte che potete schierarlo, perchè potrebbe uscirci anche uno zero alla casella gol subiti. Palacio nel Bologna: l'ex Inter anche nei periodi bui è uno dei pochi a rimanere nella sufficienza.

Juventus-Roma (sabato ore 20.30)

CHI SCHIERARE: Pjanic nella Juve: quest'anno ha segnato solo una volta, ed ha la ghiotta occasione di farlo contro la sua grande ex squadra. Kluivert nella Roma: si è sbloccato contro il Genoa, dategli fiducia perchè può far male in contropiede. CHI EVITARE: Bonucci nella Juve: stavolta il turnover dovrebbe toccare proprio lui, meglio non rischiare. Olsen nella Roma: ci vuole coraggio a ributtarlo nella mischia dopo la prestazione col Genoa.. LE SCOMMESSE: Alex Sandro nella Juve: fresco di rinnovo, potrebbe sfoggiare una buona prestazione. Zaniolo nella Roma: uno dei migliori contro l'Inter, e se si ripetesse anche con la Juve?