juventus-milan donnarumma
MagicGol è l'app per fantallenatori che tutti aspettavano.

La 23a giornata di Serie A comincia addirittura di giovedì, con l'anticipo Lazio-Empoli, ma a differenza delle altre volte si chiuderà di domenica e senza monday night. Andiamo a vede una panoramica su questa 23a giornata considerando chi schierare, chi evitare e le possibili sorprese.

✅ Chi schierare - 23a giornata

Gabbiadini (Sampdoria)

Dopo un periodo di ambientamento (nel quale ha comunque messo a segno una rete) è arrivato il momento di partire titolare. La sfida interna contro il Frosinone è molto invitante e potrebbe portare bonus.

Donnarumma (Milan)

E' in un momento di forma incredibile ed ha subìto solo cinque gol nelle ultime dieci partite di campionato. La partita di San Siro contro il Cagliari potrebbe allungare questa striscia positiva.

Milik (Napoli)

Il polacco è al top della forma e sta segnando con continuità. Il suo Napoli sarà di scena a Firenze, contro una squadra che concede molti gol nel 2019 e sarà senza mezza difesa titolare.

Cristante (Roma)

Il centrocampista giallorosso rientra dopo la squalifica e si riprende il centrocampo. Aveva trovato continuità in zona gol e contro il Chievo potrebbe riprendere con qualche bonus.

Izzo (Torino)

Titolare inamovibile della retroguardia granata, Izzo sta viaggiando con delle ottime medie e di tanto in tanto non disdegna qualche bonus. Contro l'Udinese, in casa, può fare bene.

⛔ Chi evitare - 23a giornata

Viviano (Spal)

Il suo rientro in Italia è stato tutto sommato positivo, ma la Spal sarà di scena a Bergamo ed il rischio di prendere qualche gol è molto elevato.

De Paul (Udinese)

Periodo di involuzione abbastanza lungo quello dell'argentino, che non riesce a ritrovarsi. La sfida contro il Torino ci sembra alquanto proibitiva.

Rugani (Juventus)

Contro il Parma ha segnato, ma ha anche macchiato la sua prestazione con alcuni errori da segno rosso. E contro il Sassuolo rischia di andare di nuovo in difficoltà.

Simeone (Fiorentina)

Qualche timido segnale di ripresa contro l'Udinese, ma i gol latitano e nel prossimo turno c'è il Napoli. Sono però lontani i tempi della tripletta che costò lo scudetto ai partenopei.

Nainggolan (Inter)

I nerazzurri sono in difficoltà ed il Ninja annaspa. La partita in casa del Parma ci sembra troppo rischiosa per dargli fiducia di nuovo.

🔥 Sorprese - 23a giornata

Stepinski (Chievo)

Il polacco si fa spesso trovare pronto, il Chievo ha una discreta vena realizzativa e la difesa della Roma è tutt'altro che impermeabile (oltre che piena di assenze).

Petagna (Spal)

L'attaccante spallino farà visita all'Atalanta che lo ha rilanciato un paio d'anni fa. Qualche gol lo becca sempre la Dea, magari un gol dell'ex..

Paquetà (Milan)

Il brasiliano ha avuto una crescita esponenziale, ed a Roma è arrivato anche il primo assist. E se contro il Cagliari arrivasse anche il primo gol?

Pinamonti (Frosinone)

Il classe '99 scuola Inter sta crescendo bene ed ha già colpito in trasferta. A Genova non sarà facile ma è un nome intrigante.

Orsolini (Bologna)

La sua verve e la sua velocità piacciono a Mihajlovic, e nella sfida interna contro il Genoa attenzione alle sue invenzioni.